Il puzzle di Matteo

Il puzzle di Matteo

Il puzzle di Matteo

autore Luigi Dal Cin

illustratore Chiara Carrer

€ 6,99

Quantità

La sindrome di Prader Willi spiegata ai bambini

Luigi Dal Cin e Chiara Carrer

Kite da molti anni include nel suo catalogo pubblicazioni che affrontano temi etici, psicologici e sociali.

‘Il Puzzle di Matteo’ nasce dalla collaborazione con l’Associazione Uniti per Crescere ONLUS.
L’obiettivo dell’Associazione è quello di rendere migliore la vita dei bambini con problemi neurologici e quella delle loro famiglie, favorendone l’integrazione scolastica mediante il coinvolgimento consapevole di insegnanti, genitori, compagni di classe.
L’esigenza di presentare in modo chiaro e delicato queste tematiche ha dato vita a questo libro illustrato, in cui si racconta la storia di Matteo, un bambino affetto dalla Sindrome di Prader Willi.

Ma come si può parlare ai bambini di un argomento così difficile? Luigi Dal Cin mette in scena tre bambini e un puzzle da ricomporre.
Maria fa la prima ed è in classe con Matteo. Lui è un bambino particolare, che va scoperto un po’ per volta e da vicino per capire veramente com’è. Lei è sua amica, ma vorrebbe esserlo di più e sapere come comportarsi al meglio con lui in ogni situazione. Ed è proprio per questo che durante l’intervallo, mentre Matteo compone il puzzle che Maria gli ha portato, lei incontra la sorella maggiore di lui, Ilaria, e le chiede di accompagnarla in questo percorso. Il puzzle che il bambino sta componendo viene usato come metafora dell’essere umano. Se manca una tessera, al puzzle resta un vuoto: ed è un po’ questa la storia di Matteo.

Questo libro non solo riesce a spiegare – con la naturalezza tipica dei bambini – le problematiche legate ad una malattia sconosciuta ai più, ma offre anche uno spunto di riflessione sul potere miracoloso dell’amicizia.
A cui forse proprio i bambini sanno attingere con più semplicità e sincerità.

Dai 6 anni.

L’ebook è ottimizzato per visualizzazione su iPad.

Acquista su:

amazonibook store
FaLang translation system by Faboba